Plant markers: un'idea regalo economica ma di grande effetto

Purtroppo, tra i miei numerosi (?!) talenti, non dispongo del cosiddetto pollice verde.
Forse è anche per quello che rispetto molto (e  forse invidio un po') chi si coltiva da solo le verdure nell'orto.

Un'altra cosa che mi ha sempre affascinato è  il giardino delle erbe aromatiche: un specie di mini orticello che si può coltivare anche sul balcone o sul davanzale sella finestra . Ideale anche per chi vive in città.







La mia amica Miss E., ha da poco cambiato casa e sul suo terrazzino ne sta coltivando uno. Questo fatto, unito all'arrivo del suo compleanno, mi ha dato l'occasione  per realizzare un progettino di fai da te, che avevo occhieggiato da un po' su Pinterest.

Ho realizzato dei Plant Markers (bastoncini che si piantano nei  vasi e segnalano che tipo di pianta ci si sta coltivando), seguendo le istruzioni questo semplice tutorial di Wit & Whistle.


Plant markers


A differenza del tutorial originale, ho preferito "colorare" le scritte stampate... perché, a mio avviso, lasciate bianche, si vedevano poco. 


Plant markers


Ho realizzato inoltre, utilizzando della stoffa recuperata da un vecchio lenzuolo, un mini sacchettino per custodire i bastoncini inutilizzati...


Plant markers


...sul quale ho stampato la scritta "Plant Markers" usando gli stessi timbri utilizzati in precedenza e un inchiostro indicato per la stoffa.


Plant markers


Un'idea carina potrebbe essere inserire, all'interno del sacchetto, le bustine di sementi delle erbe aromatiche indicate sui markers...


Plant markers


o aggiungere qualche attrezzo di giardinaggio, come un rastrellino o un piccolo innaffiatoio.


Plant markers


Non è un'idea regalo carina?! Miss E. ha apprezzato molto.


E voi che ne dite?! I regali handmade hanno sempre un qualcosa in  più ;D

E ricordate: Natale arriverà prima di quanto ci si aspetti....


Anche per oggi è tutto !!

Non mi resta che salutarvi e augurarvi buon fine settimana.


Alla prossima

60 commenti :

  1. Si davvero carini! Concordo con te, i lavori handmade sono più personali, sentiti e pieni di calore nei confronti di chi li riceve!
    A presto
    Alessandra
    ^_~

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente!! Grazie di essere passata :D!

      Elimina
  2. carinissimi!! io ho cercato dei markers per mesi, prima di avere l'illuminazione chiamata pinterest :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. heheh io su pinterest ci passerei i giorni *__*!!

      Elimina
  3. Carina questa idea ! Da oggi ti seguo , ti aspetto !

    RispondiElimina
  4. Un'idea davvero simpatica, utile e..originale, complimenti!!
    Buon w.end
    Carmen

    RispondiElimina
  5. Un'idea molto bella e utile! Baci :)

    RispondiElimina
  6. Risposte
    1. Sono piuttosto facili e veloci da realizzare :D!!

      Elimina
  7. Bellissimi! Hai ragione, è simpaticissima come idea regalo. Anch'io avevo adocchiato questo progetto tempo fa, però causa lavori il mio balcone in questa stagione è rimasto inagibile. La prossima primavera, quando ricomprerò tutte le piantine, voglio proprio sfruttare quest'idea :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo consiglio, anche piantati nei vasi, fanno la loro belle figura :D!!

      Elimina
  8. Hi Valentina! Your garden markers look beautiful! Thanks for sharing the post. I'm glad they turned out so well for you. I really like how you added color to your markers. Maybe I'll try that next time I make some. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you again Amanda for your wonderful tutorial :D!!

      Elimina
  9. Un'idea davvero molto bella e originale!
    E, come sempre, i regali handmade hanno una marcia in più

    Bacibaci
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  10. che bella idea!!! buon week end

    RispondiElimina
  11. è vero, x quanto possano essere semplici, i regali handmade sono sempre speciali!
    bellissima idea, grazie per averla condivisa, terrò presente ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo, anzi a volte, come in questo caso, il loro punto di forza sta proprio nella loro semplicità :D!!

      Elimina
  12. Molto carina quest'idea, e concordo sul fatto che i regali handmade hanno un valore aggiunto,
    Anche io non possiedo aimè il pollice verde anche se mi piacciono piante ed affini non possiedo le capacità per portarli avanti, dopo poco mi muore tutto :-(
    A presto e buon weekend, baci
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha... anch'io sono negata..infatti, anche se in realtà era un progetto che avevo pinnato per me, alla fine ho preferito realizzarlo per regalarlo -_-!!!

      Elimina
  13. è una bellissima idea regalo!!non dirlo a me.. le piante appena mi vedono muoiono preventivamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah...Grazie Giulia di essere passata :D!!

      Elimina
  14. Ma son carinissimi *-*

    http://pinkfreezeblog.blogspot.it/

    RispondiElimina
  15. Grazie mille per essere passata!!!
    Wow! Mi sono spulciata per bene il tuo blog e sei davvero un vulcano di idee!!! Mi sto appassionando molto al fai-da-te quindi ti seguirò davvero volentieri!!! Bravissima :)

    RispondiElimina
  16. Ciao Vale, che bella idea! Quasi quasi la riprendo per le mie colleghe ecologiste per Natale! Vengo dal Linky di Beauty in wonderland; il tuo blog mi è piaciuto molto e così sono entrata a far parte del nutrito gruppo dei tuoi lettori. Ti aspetto da me su Frizzi e Pasticci (http://cecieviola.blogspot.it/); ti offrirò un dolcetto virtuale!

    RispondiElimina
  17. davvero un'idea carina! uffi, nemmeno io ho il pollice verde :(

    RispondiElimina
  18. Carini? Si, molto.
    Idea regalo approvata :-)

    RispondiElimina
  19. Carinissimo!
    Anch'io sono una sterminatrice di vegetali, anche se sogno l'orto in balcone...sigh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non abbandoniamo le speranze...magari potremmo cominciare qualche pianta difficile da uccidere...tipo un cactus ;)

      Elimina
  20. Originale!!!! Bisogna rivalutare l'idea del regalo handmade! Penso sia ancora molto sottovalutata!

    RispondiElimina
  21. Ma che belli!!!
    Mio papà ha un piccolo orticello e sarebbe un'idea bellissima per un regalino da fargli! Grazie!!
    Buona notte!
    Sharon

    RispondiElimina
  22. Bellissimi!!!!Grazie per essere passata da me,sono diventata anche io tua follower!

    RispondiElimina
  23. Davvero un'idea deliziosa!
    Grazie per essere passata da me, mi accomodo anch'io tra i tuoi lettori, molto volentieri! =)
    Daniela

    RispondiElimina
  24. un'iea molto carina :)
    anche io niente pollice verde... ci vuole troppa pazienza e costanza nell'annaffiare/concimare ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' mi rincuora sapere che non sono l'unica negata per il giardinaggio ;)...Grazie mille per essere passata :D!!

      Elimina
  25. Non serve che mi ricordi che il Natale si avvicina.. sto gia' organizzando un post sui regali fai da te e se non ti dispiace includo questo tuo pensierino che e' troppo caruccio!

    Un bacione, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero sicura avresti apprezzato... forse è uno dei regali più "Green" che abbia mai fatto/realizzato ;D!!

      Elimina
  26. Che bel regalo: semplice, utile ed elegante. Me lo pinno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia...l'ho voluto segnalare perché è (anche) piuttosto semplice da realizzare ;D

      Elimina
  27. Veramente carina l'idea
    Anch'io non ho il pollice verde, sono riuscita pure a far perdere le foglie ad una pianta di plastica.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhaha...una volta poi mi racconterai come hai fatto :D!!

      Elimina
  28. Che beli! Mi servirebbero proprio sul mio balcone-selva! Lena

    RispondiElimina
  29. Noi invece il pollice verde ce l'abbiamo!!! Quindi grazie per la tua idea semplice minimal e d'effetto.
    Un abbraccio!
    Flora

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...