Plant markers: un'idea regalo economica ma di grande effetto

Purtroppo, tra i miei numerosi (?!) talenti, non dispongo del cosiddetto pollice verde.
Forse è anche per quello che rispetto molto (e  forse invidio un po') chi si coltiva da solo le verdure nell'orto.

Un'altra cosa che mi ha sempre affascinato è  il giardino delle erbe aromatiche: un specie di mini orticello che si può coltivare anche sul balcone o sul davanzale sella finestra . Ideale anche per chi vive in città.







La mia amica Miss E., ha da poco cambiato casa e sul suo terrazzino ne sta coltivando uno. Questo fatto, unito all'arrivo del suo compleanno, mi ha dato l'occasione  per realizzare un progettino di fai da te, che avevo occhieggiato da un po' su Pinterest.

Ho realizzato dei Plant Markers (bastoncini che si piantano nei  vasi e segnalano che tipo di pianta ci si sta coltivando), seguendo le istruzioni questo semplice tutorial di Wit & Whistle.


Plant markers


A differenza del tutorial originale, ho preferito "colorare" le scritte stampate... perché, a mio avviso, lasciate bianche, si vedevano poco. 


Plant markers


Ho realizzato inoltre, utilizzando della stoffa recuperata da un vecchio lenzuolo, un mini sacchettino per custodire i bastoncini inutilizzati...


Plant markers


...sul quale ho stampato la scritta "Plant Markers" usando gli stessi timbri utilizzati in precedenza e un inchiostro indicato per la stoffa.


Plant markers


Un'idea carina potrebbe essere inserire, all'interno del sacchetto, le bustine di sementi delle erbe aromatiche indicate sui markers...


Plant markers


o aggiungere qualche attrezzo di giardinaggio, come un rastrellino o un piccolo innaffiatoio.


Plant markers


Non è un'idea regalo carina?! Miss E. ha apprezzato molto.


E voi che ne dite?! I regali handmade hanno sempre un qualcosa in  più ;D

E ricordate: Natale arriverà prima di quanto ci si aspetti....


Anche per oggi è tutto !!

Non mi resta che salutarvi e augurarvi buon fine settimana.


Alla prossima

Etichette: ,