Libretto porta aghi - il TUTORIAL

Salve! come promesso, eccovi  il Tutorial del libretto porta aghi che vi ho mostrato ieri. Questo progetto  non non richiede grandi doti sartoriali, per cui può essere benissimo realizzato anche da cucitrici principianti...






OCCORRENTE:



STOFFA: 
3 rettangoli di 12 x 6 cm di panno lenci (o feltro)
3 rettangoli di 17 x 10 cm:
-  1 per ESTERNO (potete usare  jeans, cotonine, misto lino, ecc..
- 1 per l'IMBOTTITURA (io ho usato dell'imbottitura acrilica ma potete usare del fustino, del feltro o del panno lenci)
-  1 per l'INTERNO (stoffe di cotone, misto lino, ecc..)         

Nastrino (di raso): 2 pezzi da (circa) 20 cm l'uno 
Spilli
Forbici
Righello
Matita di gesso (o altro strumento per segnare stoffa. Se usate stoffe di colori chiari potete usare  anche una matita normale)
Filo 
Macchina da cucire




PROCEDIMENTO:



Stendete il rettangolo per l'esterno con il lato dritto verso l'alto (in modo che possiate vedere il lato "giusto" della stoffa).



Fermate uno dei 2 nastrini in corrispondenza dell'esatta metà di un lato corto, lasciandone una porzione di un paio di cm verso l'esterno (come da foto).



Ripetete la stessa operazione sul lato corto opposto, usando l'altro pezzo di nastro. Sistemate i 2 nastrini in modo che rimangano al centro del rettangolo (per essere sicuri potete fermateli con un paio di spilli).



Appoggiate il rettangolo per l'interno con il lato dritto verso il basso (noi vedremo il retro) e poi, ancora sopra (tipo sandwich), l'imbottitura. Fermate tutto saldamente con gli spilli.



Cucite tutto attorno ad 1/1,5 dal bordo, lasciando una fessura di circa 4 cm sul fondo (come mostra la penultima foto).



Rifilate gli angoli (come nella foto) e togliete tutti gli spilli.



Capovolgete tutto, facendolo passare dalla fessura sul fondo.



Per gli angoli potete usare un arnese con la punta smussata come un ferro da maglia o una bacchetta/posata di legno, cino-giapponese.



Stirate tutto.



Ripiegate i lembi della fessura sul fondo al suo interno. Fermate con un paio di spilli.



Cucite tutto intorno mezzo cm dal bordo (come mostra la linea rossa della penultima foto), in questo modo anche la fessura verrà automaticamente richiusa!) .



Posizionate i tre rettangoli di panno lenci al centro della parte interno della nostra copertina, aiutandovi con un righello. Segnate la metà esatta delle pagine interne (vedi le frecce) e tracciate una riga.



Cucite seguendo la riga appena tracciata (sulla metà del panno lenci).


Ora non vi resta che togliere li spilli, sistemare i fili "in eccesso" e voilà... ecco il vostro mini-libro porta aghi!!!




Spero che questo Tutorial vi sia piaciuto!

Fatemi sapere se ci sono parti poco chiare, o avete domande...  


Anche per oggi è tutto!!

Auguro a tutti buon fine settimana!!! :D

Alla prossima

14 commenti :

  1. Bellissimo!! Appena possiederò una macchina da cucire ci voglio provare!!! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come progetto non è complicato...te lo consiglio :D!!

      Elimina
  2. Idea davvero carina, brava Vale!

    RispondiElimina
  3. Se non fossi il disastro del cucito ci proverei volentieri, come va lì continua a nevicare??? :)
    Ila

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...Guarda se ci riesco, io vuol dire che con un po' di pazienza ci possono riuscire tutti!!

      Elimina
  4. Ciao cara, ti ho appena assegnato un premio qui: http://mostracci.com/2013/02/24/very-inspiring-blogger-award/#more-3133

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e grazie del premio appena riesco lo "rigiro" :D!!

      Elimina
  5. Ingegnoso! Peccato che io non sappia cucire.. Uff!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao ,veramente un idea carina lo farò sicuramente :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...