LE BASI DEL RICAMO - 01 Materiale


Salve a tutti, il post di oggi è un po' diverso dal solito... dovete sapere che ho sempre desiderato imparare a ricamare... non il punto croce ma lo stitchery... ma un po' per pigrizia e un po' perché, come ho già detto più volte, sono piuttosto negata con l'ago in mano, ho sempre rimandato... poi qualche tempo fa sono incappata in una serie di lezioni fatte molto bene dalla brava Mollie di Wild Olive sulle BASI DEL RICAMO.



Questa serie di post spiega i rudimenti dello stitchery... e ti insegna anche un paio di trucchetti...tutto in modo semplice e carino... insomma non è ne il solito "corso" ne la stilizzata spiegazione dei vari punti... entusiasta di questa mia nuova scoperta, ho deciso di condividerla con voi amiche del blog... L'unico difetto... è in inglese... il che per me non è un grosso problema... ma capisco che possa esserlo per molte di voi... allora dopo aver (ovviamente) chiesto il permesso a Mollie... ho deciso di farne una traduzione in Italiano e metterla a disposizione di chiunque sia interessato... fico, eh?!


In questo modo non solo anche chi non capisce l'inglese potrà seguire queste lezioni ma nel contempo posterò anche i miei "progressi"...quale incentivo migliore per non battere la fiacca?!

Prima di cominciare con la mia piccola introduzione alla prima lezione vorrei fare un paio di precisazioni... la prima è che dovete tenere conto che non sono ne una traduttrice professionista ne una ricamatrice esperta per cui alcune parti potrebbero contenere degli errori (ad esempio alcuni termini tecnici di cui non ho trovato la traduzione li ho lasciati in inglese) per cui vi chiedo gentilmente di farmi notare le eventuali inesattezze... sarà mia premura correggerle al più presto. 

Altra cosa... la mia traduzione si riferisce ai post indicati (lo dico perché Mollie ha anche condensato queste lezioni in file pdf... ma io ho preferito tradurre i post). Inoltre volevo anche far presente che è un file di solo testo ma indica anche la posizione delle immagini (all'interno del post originale) e l'eventuale traduzione delle scritte al loro interno!!!  

Direi che ho detto tutto...


Adesso possiamo partire con la Prima lezione: MATERIALE


Logicamente  prima di cominciare un qualsiasi hobby creativo bisogna procurarsi il materiale di base, questa lezione spiega piuttosto dettagliatamente quali oggetti vi servono per iniziare...


Io ad esempio possedevo già alcune cose (ad esempio la cotonina)... gli aghi, invece, li ho trovati nella scatola del cucito di mia mamma (penso che li abbia ereditati da qualcuno... lei non sapeva neanche di averli °__°)....



I filati li avevo comprati lungimirantemente un bel po' di tempo fa... come potete notare non ne  ho ancora una gran varietà di colori diversi... mentre il telaio l'ho preso a Mondo Creativo quest'inverno ad un paio di Euro...


Vi piacciono questi "rocchetti" porta filo?! Anche questi sono opera della bravissima Mollie, basta scaricare il file QUI, stamparli (meglio se su cartoncino) e ritagliarli...

Quindi ringraziamo tutti Mollie: THANK YOU SO MUCH MOLLIE!!!


MATERIALI - 01 LEZIONE:

il POST ORIGINALE IN INGLESE lo trovate QUI
la mia TRADUZIONE IN ITALIANO la trovate QUI



Spero che questa nuova iniziativa vi piaccia... 


Martedì prossimo, la seconda lezione: Trasferire uno schema!!!


Anche per oggi è tutto :D

Alla prossima

21 commenti :

  1. Benvenuta nel mondo del ricamo! Io ho imparato il punto croce dalla nonna la base (fare la croce) poi sono andata avanti per conto mio. Infatti i miei retro.....oh che orrore! Ti auguro di imparare bene subito..e vedrai che soddisfazioni.
    Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisa...speriamo bene...conto su dite e sulle altre amiche crocette per aiutarmi con la traduzione dei termini tecnici ;D

      Elimina
  2. bello! mi interessa molto, soprattutto la prossima parte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene posso assicurare che ci sono un sacco di cose interessanti nelle prossime lezioni ;D

      Elimina
  3. Wow!!! A leggerti c'è solo che da imparare!!!! Ciao Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah Elisa ti ringrazio...a dire il vero ho deciso di "coinvolgere" anche voi amiche del blog un po' per spronarmi...in questo modo qualcosa lo devo imparare per forza pure io!!! ;D

      Elimina
  4. grazie mille Vale sarà sicuramente molto utile :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Kikka senza dubbio è un'occasione anche per me per tenere allenato il mio inglese :D!!

      Elimina
  5. Grazie! Utilissimo e forse così inizierò pure io....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai dai...poi tu che sei già brava a tessere con le perline (cosa in cui io sono negata) potresti essere già avvantaggiata!!!

      Elimina
  6. Wow!!!! Io ho imparato il punto croce da piccola e anche a lavorare a maglia da mia nonna, ma l'ho fatto solo alle elementari e ora non sono brava, soprattutto con la maglia, a mia sorella mi sa che ha insegnato anche l'uncinetto.. magari ritiriamo fuori queste conoscenze prima o poi, intanto leggo le tue traduzioni e i tuoi progressi! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anch'io ho imparato a fare la maglia dalla mia nonna...anche se dico fare la maglia, so fare poi solo il dritto e il rovescio...sono 3 anni che ho cominciato una sciarpa... che mi ricorda molto la tela di Arianna... ogni volta che faccio un paio di giri ne disfo come minimo 4 perché mi caduto qualche punto ^__^'...

      Elimina
  7. Io invece a 11 anni ho cominciato così: punto croce forever!L'uncinetto, appena mi ha conosciuto, mi ha confidato di "Lasciarlo in pace" perchè non ero in grado di fare un mezzo centrino senza trasformarlo in cappello!Chissà se le tue lezioni mi daranno un'altra spinta x cominciare qualcosa di diverso. Il tuo impegno è apprezzatissimo! Grazie,
    JhOBbyes

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille...queste parole sono un gran incoraggiamento!!

      Elimina
  8. Anche io sono un'appassionata del ricamo, ma questa tecnica non la conoscevo. Grazie per tenerci sempre aggiornate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Silvia per seguirmi sempre e darmi le tue opinioni!!

      Elimina
  9. Grazie per il tutorial e il link... sono sempre preziosi e graditi!
    Anche a me piace il punto croce e spero un giorno di riprendere...
    Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Anna...visto che il punto croce è veramente troppo complicato per le mie limitate possibilità ho pensato di cominciare ad approcciarmi al ricamo con lo stitchery sperando che sia un po' più semplice ;D

      Elimina
  10. Ciao, leggo sempre il tuo blog...se passi da me c'è un premio per te! Spero ti faccia piacere ^^

    http://www.tinaincucina.blogspot.com/2012/02/un-premio-per-me.html#comment-form

    RispondiElimina
  11. Molto interessante, ottima iniziativa, sei gentilissima ad offrire quest'opportunità. Mi unisco con piacere ai tuoi lettori
    Un abbraccio
    Emi

    RispondiElimina
  12. Ciao grazie del corso XD Non ho domandato a mia nonna di insegnarmi, perché con me ci vuole mooolta pazienza... Magari le farò vedere i primi lavoretti. Preferisco questo stile di ricamo perché è più creativo e meno schematico. Mi serve un hobby per staccarmi un pò dalla tecnologia...

    Angela

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...