Materiali per la Bigiotteria - ANELLINI di congiunzione


Salve a tutti oggi  un tipo di elementi essenziale nella creazione dei bijoux anche se spesso viene poco considerato perché tende a "mimetizzarsi", sto parlando degli ANELLINI di congiunzione.


Gli Anelli di congiunzione servono, come suggerisce il nome, a congiungere altri 2 - o più - elementi (es. pendente catena, coprinodo-chiusura ecc..) ne esistono un'enormità diversa di varianti (come potete ammirare dalla foto sopra) con differenti dimensioni e spessori,  per non parlare del colore/metallo di cui sono fatti, inoltre, anche se di solito sono tondi ne esistono anche di forma ovale e a "D".




Per amore della classificazione ho deciso di dividerli in tre grandi categorie:




Se alcune di voi amiche creatrici di bijoux ha la soluzione la prego di condividerla con me noi nei commenti ;)



Come "bonus" vorrei darvi una dritta (per chi non lo sapesse già) sul modo migliore di aprire/chiudere gli anellini aperti:

Prendete l' anellino  con 2 pinze (cosa che io no posso farvi vedere bene nella foto perché con una mano tengo l'anello, con l'altra mano faccio la foto e la terza mano non mi è ancora spuntata ...ah ho bisogno urgente di un cavalletto!!)



Aprite postando le 2 estremità verso l'alto e il basso (come la prima figura) e non verso l'esterno (come la seconda) in questo modo l'anellino manterrà la sua forma circolare e non si deformerà.



Anche per oggi ho finito auguro a tutte un Buon Fine settimana!!!

alla prossima

 

Etichette: ,